DeutschEautarcie, Gestione sostenibile delle acque per il Mondo EnglishEautarcie, Gestione sostenibile delle acque per il Mondo EspañolEautarcie, Gestione sostenibile delle acque per il Mondo FrançaisEautarcie, Gestione sostenibile delle acque per il Mondo ItalianoEautarcie, Gestione sostenibile delle acque per il Mondo MagyarEautarcie, Gestione sostenibile delle acque per il Mondo NederlandsEautarcie, Gestione sostenibile delle acque per il Mondo
Informazioni sul sito web basate sulle opere di Joseph Országh Informazioni sul sito web basate sulle opere di Joseph Országh Informazioni sul sito web basate sulle opere di Joseph Országh
Eautarcie EAUTARCIE Eautarcie- Joseph Országh
HomepageIntroduzioneIgienizzazione ecologicaLa raccolta dell'acqua piovanaGestione delle acque grigieGabinetti a seccoIl EAUTARCIE in città e in tutto il mondoGestione congiunta di acqua e biomassaRiflessioni sulla politica delle acqueMappa del sito – Glossario – Documentazione EAUTARCIE, Gestione sostenibile delle acque nel Mondo
Homepage
Homepage

Case EAUTARCIE

Testimonianza dall’Andalusia

Contatti

Cerca una parola all'interno del sito eautarcie.org 
Loading

Le case mostrate in questa pagina sono vecchi progetti derivati dal nostro lavoro presso l'Università di Mons. Il finanziamento per questo lavoro (da parte della Regione di Walloon) è stato oggetto ad una condizione preliminare: purificare acque reflue domestiche nel miglior modo possibile. Dopo la data del pensionamento di Joseph Országh dall'università nel 2002, il concetto EAUTARCIE è diventato libero da vincoli accademici. Le idee che erano già state concepite nel 1992, anche se in parte sviluppate, ora erano in grado di maturare, prive di barriere mentali imposte dal mondo accademico. Nel complesso, un cambiamento di paradigma si è imposto: considerando che le acque reflue costituiscono una risorsa completamente recuperabile, non un rifiuto, l'idea della purificazione delle acque reflue è stata abbandonata. Gli aspetti tecnici di EAUTARCIE sono stati essi stessi «purificati», grazie all'aiuto di amici e corrispondenti. Detto questo, il sistema di depurazione delle acque grigie che abbiamo chiamato TRAISELECT non è più rilevante, dal momento che il trattamento delle acque reflue è la cosa peggiore che si può fare con le acque reflue. Le nostre tecniche sono ora più semplici, più economiche e più efficienti. Queste tecniche sono ciò che offriamo al pubblico su questo sito. Tuttavia, esse sono ancora in evoluzione.

E 'istruttivo leggere una testimonianza dall'Andalusia (Spagna) sui Benefici di EAUTARCIE in una regione arida.

Prima pubblicazione del testo di questa pagina www.eautarcie.com: 2003

Adattamento del testo originale e pubblicato la prima volta nel sito www.eautarcie.org: 2017-03-07

Aggiornato: 2017-03-07

Case EAUTARCIE

Casa indipendente a Malonne (Belgio)

Abitazione non collegata alla rete fognaria o alla rete di distribuzione dell'acqua potabile. Prima del cambio di proprietà, oltre ai tre membri della famiglia, l'edificio ospitava un piccolo centro per la pratica dello yoga. Uno dei due gabinetti per compostaggio a secco era quindi disponibile per i praticanti del centro.

Scheda tecnica:

Immagini


Vista posteriore della casa, la zona umida ricreata del sistema di trattamento delle acque grigie.


Installazione delle cisterne durante la costruzione.

Un'altra abitazione a Malonne (Belgio)

Casa interamente dotata di sistema EAUTARCIE system.

La casa si trova in una zona servita dalla rete fognaria e l’amministrazione comunale ha ordinato lo smantellamento del sistema TRAISELECT e il collegamento della casa alla fognatura. La fogna in questione - in mancanza di trattamento delle acque reflue - scarica nel fiume senza alcun trattamento. Dopo varie vicende amministrative, l’adozione del sistema di trattamento è stato ufficiosamente tollerato provvisoriamente. Problema riscontrato durante la messa in opera: la difficoltà di infiltrazione delle acque reflue trattate nel terreno a causa della falda poco sotto al livello del suolo (la casa è stata costruita in una pianura alluvionale).

Scheda tecnica:

Immagine


Vediamo la vasca che funge da trincea fitofiltrante poco dopo l’installazione accanto allo stagno di finissaggio.

Abitazioni urbana a Mons (Belgio)

Abitazione non collegato alla rete fognaria ne alla rete di distribuzione dell'acqua.

Scheda tecnica:

Immagini



Vista dal retro dell'abitazione


Gabinetto per Compostaggio a Secco (GCS)


La zona compostaggio con una compostiera come prima fase, e un cumulo di compost per la fase di finitura.


Stagno di finissaggio del sistema di trattamento. È possibile vedere i pesci. L’acqua del troppo-pieno di questo stagno è conforme alle norme europee per la produzione di acqua potabile.

Alloggio di uno scultore ad Achenne in Braban Vallone (Belgio)

Casa di proprietà di uno scultore, dotato di un impianto TRAISELECT.

Dopo l’installazione di un sistema di trattamento delle acque grigie i water a sciacquone sono stati sostituiti da dei GCS. Dopo alcuni anni di buon funzionamento, il Comune ha deciso il posizionamento della fognatura in strada. Pertanto, al proprietario è stato chiesto di scollegare il suo sistema di acque grigie e connettersi alla rete fognaria. Dopo le burocrazie amministrative, il sistema di depurazione è stato finalmente autorizzato e di fatto installato prima della fogna.

Prima dell'autorizzazione accordata degli esperti hanno esaminato il sistema. Nella loro relazione, hanno riferito che « l'acqua scaricata dal sistema di trattamento non era conforme alle norme. » Esaminando il rapporto, si è constatato che gli esperti hanno analizzato l'acqua che usciva dal pozzo dell'acque grigie e non l’acqua che usciva dallo stagno di finissaggio. Poiché la trincea fitofiltrante così come lo stagno di finissaggio sono impermeabili, il punto finale di scarico del sistema si trovava al troppo-pieno dello stagno di finissaggio e non all’uscita del primo elemento di trattamento ( vasca di troppo-pieno acque grigie ). Al troppo-pieno della zona umida ricreata, la qualità dell'acqua scaricata era simile a quella dell'acqua potabile.

La trincea fitofiltrante è stata installata come un piccolo ruscello decorativo che attraversa il giardino. Lo stagno di finissaggio di venti metri quadrati si trova nel punto più basso del giardino. Il suo troppo-pieno trabocca e drena in un flusso temporaneo naturale.

Problema riscontrato: l'emergere di un film sottile di batteri nell’acqua dello stagno di finissaggio. La sua origine non è stata stabilita. Dopo pochi mesi, il film è scomparso.

Immagini


Dopo la rimozione dei water, i GCS sono stati installati.




Vediamo la trincea fitofiltrante (prima immagine), che si snoda verso lo stagno di finissaggio (foto 2 e 3).

Campeggio La Sablière vicino alla città di Binche (Belgio)

Si tratta di un campeggio residenziale con chalet in legno e roulotte.

Nella sala (riunioni, feste, conferenze, ecc.) pubblica nel campeggio, c'è un rubinetto che fornisce l'acqua piovana resa potabile mediante microfiltrazione.

Le poche acque grigie prodotte negli chalet vengono scaricate in una piccola trincea fitofiltrante, ma con un fondo che perde. L'acqua filtrata dalle piante penetra nel terreno. La gestione selettiva dell’acqua delle docce e dei lavandini viene operata col sistema TRAISELECT: fossa per acque grigie, trincea fitofiltrante e stagno di finissaggio. Quest'ultimo è un elemento decorativo ben visibile quando si entra nel campeggio.

Immagini




La zona umida ricreata nel mese di aprile 2001 (prima immagine) e 2004 (seconda e terza foto).


Infiltrazioni d'acqua grigia nel terreno vicino ad ogni caravan o chalet.

TOP

Home - Introduzione - Igienizzazione ecologica - La raccolta dell'acqua piovana - Gestione delle acque grigie - Gabinetti a secco - Il EAUTARCIE in città e in tutto il mondo - Gestione congiunta di acqua e biomassa - Riflessioni sulla politica delle acque - Mappa del sito – Glossario – Documentazione